Chi pensa ai bambini?

Il videoappello delle mamme del Cantiere

Nel momento del lockdown e delle scuole chiuse eccoci in prima linea anche con gli appelli rivolti alle istituzioni. Ecco anche i cartelli  “Chi pensa ai bambini”, adottati anche dal Cantiere delle donne, che a quel tempo riuniva circa 800 mamme venete. Con un video appello ci siamo rivolte al governatore Zaia che ci ha citato in una della sue quotidiane conferenze stampa.