Corso completo di scrittura creativa online

SUPER SCONTO EARLYBIRDS FINO AL 07/01/23

Corso completo di scrittura creativa. Super sconto 75% al Cantiere

Sconto 75% earlybirds 
SOLO PER LE SOCIE E I SOCI del Cantiere delle Donne.
Promo valida fino al 7 gennaio 2023!

Sara Rattaro, Premio Bancarella 2015, ci vuole molto bene e alle socie e ai soci del nostro Cantiere propone un corso completo di scrittura creativa al prezzo straordinario di

**********************

125 € ‼️
anziché 500


**********************

MA SOLO SE ti iscrivi entro il 7 gennaio!

APPROFITTA DEL VANTAGGIO

Fai già parte della nostra associazione?

Programma

Il corso inizia il 16 gennaio e finisce il 6 febbraio: 4 lezioni per un totale di 6 ore online su Zoom a cadenza settimanale.

  • Lezione 1 
    La trama, il viaggio dell’eroe, anticipazioni e flashback 
    16 gennaio 2023 ore 18,00
  • Lezione 2
    Il Personaggio 
    23 gennaio 2023 ore 18,30
  • Lezione 3
    Show don’t tell, Infodump e descrizione 
    30 gennaio 2023 ore 18,30
  • Lezione 4
    Il dialogo 
    6 febbraio 2023 ore 18,30

DIVENTA SOCIA/O. COSTA 10 €

Non sei ancora iscritt* alla nostra Associazione?

Una volta iscritt* potrai acquistare il corso al prezzo speciale riservato alle socie e ai socie del Cantiere.

Segui la procedura di acquisto sul sito di Sara Rattaro e in nota al carrello, aggiungi il numero della tua tessera.

Sara Rattaro

Sara Rattaro è una scrittrice italiana. 

Laurea in biologia nel 1999 e in scienze della comunicazione nel 2009, pubblica il suo primo romanzo “Sulla sedia sbagliata” nel 2010 con Morellini editore. 
Nel 2012 “Un uso qualunque di te” esce per Giunti editore e in poche settimane scala le classifiche dei libri più venduti. 

Non volare via” vince il Premio città di Rieti 2014 e “Niente è come te” il Premio Bancarella 2015

A dicembre 2015 “Sulla sedia sbagliata”,  il suo primo romanzo, vince il premio Speciale “Fortunato Seminara” al Rhegium Julii

A marzo 2016 esce “Splendi più che puoi”, un romanzo sulla violenza di genere basato su una storia vera, con cui, il 16 luglio 2016, si aggiudica il Premio Rapallo Carige per la donna scrittrice.